LO SCIVOLO ACQUATICO

Se ti è capitato – casualmente o di proposito – di scoprire i sublimi piaceri dell’acqua corrente sulla tua vagina per mezzo del soffione della doccia o del rubinetto della vasca, dovresti provare a premere la suddetta contro il getto d’acqua di una (spopolata!) piscina o vasca idromassaggio. Disponiti vicino a un getto dall’aspetto sensualmente invitante e, oh dio, di cosa stavamo parlando? Prova getti di temperature diverse a seconda di quanto caldo o freddo preferisci.

IL TRIO ELETTRICO

Spendi qualche soldo in più e investi in un sex toy veramente ottimo o, meglio ancora, più di uno (qui i migliori). Raccomanderei di scegliere un simulatore di sesso orale come Womanizer o Lelo Ora 2 per far lavorare la sua magia follemente perfetta sull’esterno, questo mentre fai scivolare dentro un vibratore per punto G o addirittura un dildo vecchia scuola per soddisfare i bisogni di stimolazione interna. Anche se pensi di non essere tanto sensibile o ricettiva a livello vaginale, se fai questo, oh, questa volta lo sarai. #Fidati.

DOPPI CERCHI

Con un dito fai dei cerchi sul clitoride e allo stesso tempo, con un dito dell’altra mano, fai un cerchio all’entrata della tua vagina. I cerchi fatti con la mano più in basso andranno a un ritmo più lento, di modo da fornirti una curva di apprendimento nella coordinazione – una volta che avrai afferrato, sarai molto grata per questa tua nuova capacità.

IL FINTO AMANTE

Metti un dildo su una sedia o sul tuo letto e saltaci sopra selvaggiamente, toccandoti mentre lo fai. Concentrati su di esso e lasciati andare – spingi le anche contro di questo in modo sensuale e gemi ad alta voce (prima chiudi le finestre). Anche se non riesci a venire con la penetrazione (nota: come praticamente chiunque), può far sentire comunque davvero bene essere penetrate. In più, se sei un po’ inibita, questo ti aiuterà nel caso decidessi di farlo con amanti veri.

SPECCHIO SPECCHIO

Prendi un enorme tubetto di lubrificante (ne avrei bisogno) e siediti di fronte a uno specchio a figura intera. Spruzza il lubrificante sui capezzoli e gioca con il tuo seno, facendo scivolare le mani sopra di esso, pizzicandole, strizzandole – e in generale determinando quello che ti piace di più. Prendi più lubrificante e spalmalo in abbondanza sulla tua pancia, all’interno delle cosce e fino ad arrivare alla vulva. Spalanca le gambe e osservati con attenzione. Guardati mentre sei veramente eccitata. Al posto di pensare a qualcosa di anche remotamente moralistico (smettila!), lasciati incantare da quanto assolutamente sexy appari. Se questo ti sembra strano, vuol dire che hai bisogno di farlo di più.

Articolo tratto da cosmopolitan.it

Post correlati