Qualcuno sostiene che l’astinenza sessuale possa avere effetti positivi sul fisico e sullo spirito. Molti, per esempio nel mondo dello sport, raccomandano di non avere rapporti sessuali prima delle competizioni perché le prestazioni poi ne risentirebbero. Ma non fare sesso fa davvero bene? A quanto pare no. Gli effetti negativi sul corpo e sulla salute di chi pratica l’astinenza sono molti: il sistema immunitario si indebolisce, la salute cardiovascolare ne risente, nelle donne la vagina tende a restringersi e ad essere meno elastica e negli uomini potrebbero insorgere problemi di erezione. Senza contare ovviamente gli effetti sull’umore. Inoltre fare sesso porta con sè numerosi effetti benefici, scientificamente provati.

I ricercatori della Wilkes University in Pennsylvania hanno scoperto per esempio che le persone che hanno rapporti sessuali costanti hanno livelli più elevati di difesa contro i germi e i virus. Lauren Streicher, professore clinico assistente di Ostetricia e Ginecologia, sottolinea poi che fare sesso per le donne significa tenere sana la lubrificazione vaginale e la sua elasticità e inoltre è come un allenamento intensivo per i muscoli del pavimento pelvico, fondamentali per evitare il problema dell’incontinenza. Infine diversi ricercatori descrivono altri importanti effetti benefici dell’attività sessuale: abbassamento della pressione sanguigna, mantenimento dei corretti livelli ormonali importanti nella comparsa di malattie come l’osteoporosi, diminuzione del rischio dell’insorgere di malattie alla prostata.

articolo tratto da direttanews.it

articolo tratto da huffingtonpost.it

Post correlati